Banco Peninsular Mexicano (Twin Ladies)

Costituzione: 1 giugno 1879

Banco Peninsular Mexicano (Twin Ladies)
Nazione: Messico

ID: 36550

La Banca Peninsulare, precedentemente Banco Alfaro, era un istituto finanziario spagnolo, la cui origine risale al 1879. Sebbene il marchio sia scomparso dopo la disintegrazione di Rumasa, il fascicolo bancario è ancora attivo con Openbank, del Banco Santander.

La banca è stata istituita a tempo indeterminato, con atto del 1 giugno 1879, con il nome di P. Alfaro y Compañía, S. in C. .. È stata fondata con un capitale iniziale di 95.000 pesetas fornito da Jover y Compañía, Pascual Herrero e Mariano González Dueñas, che concede la gestione al signor Pelayo Alfaro, che ha dato il nome alla società.

Nel 1947 divenne una società per azioni come Banco Alfaro, S.A. e nel 1959 cambiò il suo nome in quello di Banco Peninsular, S.A. Nel 1970 il Banco Con... Altro

IDImmagineProvinciaEmissioneTaglioRaritàValore
A-36550Banco Peninsular Mexicano (Twin Ladies)-1Messico19081 azione di 100 PesosR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)

La Banca Peninsulare, precedentemente Banco Alfaro, era un istituto finanziario spagnolo, la cui origine risale al 1879. Sebbene il marchio sia scomparso dopo la disintegrazione di Rumasa, il fascicolo bancario è ancora attivo con Openbank, del Banco Santander.

La banca è stata istituita a tempo indeterminato, con atto del 1 giugno 1879, con il nome di P. Alfaro y Compañía, S. in C. .. È stata fondata con un capitale iniziale di 95.000 pesetas fornito da Jover y Compañía, Pascual Herrero e Mariano González Dueñas, che concede la gestione al signor Pelayo Alfaro, che ha dato il nome alla società.

Nel 1947 divenne una società per azioni come Banco Alfaro, S.A. e nel 1959 cambiò il suo nome in quello di Banco Peninsular, S.A. Nel 1970 il Banco Condal de Barcelona divenne azionista di maggioranza.1 Nel 1975 entrambe le società furono acquisite dalla famiglia Ruiz Mateos, entrando a far parte della holding Rumasa.

Nel 1983 Rumasa fu espropriata dal governo spagnolo e, un anno dopo, le entità finanziarie del gruppo furono distribuite tra le principali banche private del paese. La Banca di credito spagnola (Banesto) ha vinto la Peninsular, che a quel tempo aveva una rete di 45 uffici e 248 persone nel personale.2 Il marchio finì per scomparire poco dopo.

Nel 1994 Banesto fu acquisito dal Banco Santander, a seguito di un intervento della Banca di Spagna. Nel 1995, Santander ha istituito Openbank sulla base del dossier bancario della Peninsular Bank.

Chiudi il menu
Translate