Rio Doce Company

Costituzione: 1840

Rio Doce Company
Nazione: Regno Unito

ID: 31472

I depositi di minerale di ferro di Rio Doce, nello stato di Minas Geraes, erano ben noti al governo coloniale portoghese, ma c'era molto più interesse per i diffusi depositi d'oro. Fu solo dopo l'indipendenza del Brasile e l'arrivo di imprenditori minerari stranieri che il minerale di ferro iniziò a essere sfruttato seriamente. Questa società è stata costituita da un gruppo britannico nel 1840. Le concessioni sono state rilevate dal governo brasiliano e Rio Doce è rimasto di proprietà dello stato fino ad oggi. In questi giorni CVRD (Companhia Vale do Rio Doce) produce decine di milioni di tonnellate di minerale all'anno, dando milioni di tonnellate di ferro in pellet.

IDImmagineProvinciaEmissioneTaglioRaritàValore
A-31472Rio Doce Company-1Londra18495 Shares á £ 25R8 (11-25 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)

I depositi di minerale di ferro di Rio Doce, nello stato di Minas Geraes, erano ben noti al governo coloniale portoghese, ma c’era molto più interesse per i diffusi depositi d’oro. Fu solo dopo l’indipendenza del Brasile e l’arrivo di imprenditori minerari stranieri che il minerale di ferro iniziò a essere sfruttato seriamente. Questa società è stata costituita da un gruppo britannico nel 1840. Le concessioni sono state rilevate dal governo brasiliano e Rio Doce è rimasto di proprietà dello stato fino ad oggi. In questi giorni CVRD (Companhia Vale do Rio Doce) produce decine di milioni di tonnellate di minerale all’anno, dando milioni di tonnellate di ferro in pellet.

Chiudi il menu
Translate

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

>> Cookie Policy <<