Pirelli

Costituzione: 15 maggio 1883 (Pirelli & C.)

Pirelli

Pagine libro: 763, 1050

ID: 3529

Pirelli & C. S.p.A. è una società per azioni italiana, che opera nel settore automobilistico come produttore di pneumatici per automobili, motociclette e ciclismo. La società è stata quotata presso la Borsa valori di Milano dal 1922 al 2016 e la sede è ospitata nell'area dello storico stabilimento aziendale che sorgeva nel quartiere milanese della Bicocca.

È tra i principali operatori mondiali nel settore degli pneumatici in termini di fatturato; con una presenza commerciale in oltre 160 paesi. Inoltre è tra le aziende leader nei prodotti a elevato contenuto tecnologico, cosiddetti segmenti Premium e Prestige.

È fornitore unico degli pneumatici per il campionato di Formula 1 dal 2011, di Superbike e di altri importanti campionati monomarca.... Altro

ID Immagine Stampatore Provincia Emissione Taglio Rarità Valore
A-3529Pirelli-1Officina Carte Valori Turati Lombardi e C. - MilanoMilano19115 obbligazioniR8 (11-25 pezzi)S5 (da 251 a 500 €)
B-3529Pirelli-2Brux. Imp. V. Monnom.Bruxelles19201 azioneR2 (1001-5000 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
C-3529Pirelli-3R. Oldenbourg – MunchenBreuberg19471 azioneR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
D-3529Pirelli-4Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19471 azioneR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
E-3529Pirelli-5Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19475 azioniR3 (501-1000 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
F-3529Pirelli-6Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano194710 azioniR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
G-3529Pirelli-7Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano194725 azioniR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
H-3529Pirelli-8Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano194750 azioniR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
I-3529Pirelli-9Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano1947500 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
J-3529Pirelli-10Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19471000 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
K-3529Pirelli-11Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19481 azioneR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
L-3529Pirelli-12Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano194810 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
M-3529Pirelli-13Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano194825 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
N-3529Pirelli-14Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano194850 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
O-3529Pirelli-15Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano1948100 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
P-3529Pirelli-16Brevetti Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano1948500 azioniR4 (251-500 pezzi)S4 (da 101 a 250 €)
Q-3529Pirelli-17Druk De Bussy – AmsterdamAmsterdam19601 azioneR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
R-3529Pirelli-18Oliva De VilanovaBarcellona19621 obbligazioneR2 (1001-5000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
S-3529Pirelli-19Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19641 azioneR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
T-3529Pirelli-20Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19645 azioniR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
U-3529Pirelli-21Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano196425 azioniR3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
V-3529Pirelli-22Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano197710 azioniR2 (1001-5000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)
W-3529Pirelli-23Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano19812 azioniR2 (1001-5000 pezzi)S2 (da 26 a 50 €)
X-3529Pirelli-24Calcografia & Cartevalori - MilanoMilano198125 azioniR2 (1001-5000 pezzi)S2 (da 26 a 50 €)
Y-3529Pirelli-25Eurocalcografie s.p.a. - Carte ValoriMilano19831 azioneR2 (1001-5000 pezzi)S2 (da 26 a 50 €)
Z-3529Pirelli-26Giesecke & DevrientBasilea1986553 azioniR2 (1001-5000 pezzi)S2 (da 26 a 50 €)

Pirelli & C. S.p.A. è una società per azioni italiana, che opera nel settore automobilistico come produttore di pneumatici per automobili, motociclette e ciclismo. La società è stata quotata presso la Borsa valori di Milano dal 1922 al 2016 e la sede è ospitata nell’area dello storico stabilimento aziendale che sorgeva nel quartiere milanese della Bicocca.

È tra i principali operatori mondiali nel settore degli pneumatici in termini di fatturato; con una presenza commerciale in oltre 160 paesi. Inoltre è tra le aziende leader nei prodotti a elevato contenuto tecnologico, cosiddetti segmenti Premium e Prestige.

È fornitore unico degli pneumatici per il campionato di Formula 1 dal 2011, di Superbike e di altri importanti campionati monomarca.

La società oggi è totalmente focalizzata nella produzione degli pneumatici, rivolti al segmento ‘Consumer’, cosa che la rende una ‘pure consumer tyre company’ dopo aver operato, fino agli inizi del 2017, anche nel segmento Industrial, i pneumatici per veicoli industriali. In passato la società è stata presente anche nel settore dell’abbigliamento maschile e femminile e in quello energetico (con particolare attenzione alle fonti rinnovabili di energia e alla mobilità sostenibile) con Pirelli Prodotti e Servizi per l’Ambiente.

La “Pirelli & C.” fu fondata a Milano nel 1872 dall’ingegnere Giovanni Battista Pirelli, allo scopo di produrre “articoli tecnici” di caucciù vulcanizzato. Sostanzialmente si trattava di tele gommate, cinghie di trasmissione, manicotti e raccorderie in gomma.

Immediatamente venne avviata la costruzione del primo opificio, nell’area adiacente via Ponte Seveso, poi rinominata via Fabio Filzi, ove oggi sorge il Grattacielo Pirelli, soprannominato “Pirellone”. La struttura era costituita da due fabbricati a due piani di diversa dimensione: quello più grande adibito alla lavorazione e l’altro per negozio, uffici e servizi. L’originaria dotazione di macchinari consisteva in depuratore, masticatore, mescolatore e calandra, costruiti in Francia, oltre a caldaie di vulcanizzazione di costruzione italiana. La produzione ebbe inizio nel giugno 1873.

Data l’estrema duttilità del materiale, con l’entrata in società dell’esperto commerciante Francesco Casassa, furono previsti vari impieghi e la gamma produttiva fu ampliata con altre applicazioni, come cavi telegrafici sottomarini, giocattoli, tappeti, impermeabili, materiale per sale chirurgiche e imbottiture anatomiche da applicare a reggiseni e culotte.

All’inizio degli anni novanta del XIX secolo, dopo l’invenzione dello pneumatico per bicicletta, la Pirelli sfruttò immediatamente il know-how acquisito nella produzione di manicotti in tela gommata per sperimentare quel nuovo tipo di manufatto, in collaborazione alla Bianchi, e realizzarlo per il mercato.

La Pirelli fu anche all’avanguardia per l’interesse verso l’organizzazione scientifica del lavoro, di cui iniziò ad occuparsi fin dagli anni Venti del Novecento, ma come molte altre industrie italiane , fu solamente negli anni Trenta che introdusse i metodi psicotecnici. A sviluppare il laboratorio di psicotecnica della Pirelli furono i medici del lavoro: Achille Mizzi, Calogero Di Naro con la collaborazione del sig.Mapelli e Silvio Graziadio Cusin, psicologo, che introdusse l’uso dei test di personalità per la valutazione del personale (fra cui il 16 PF).

Translate