Dipartimento del Reno - Codigoro

Costituzione: N.D.

Dipartimento del Reno - Codigoro

ID: 14606

Il Dipartimento del Reno fu un dipartimento della Repubblica Cispadana, della Repubblica Cisalpina, della Repubblica Italiana e infine del Regno d'Italia, dal 1797 al 1815. Prendeva il nome dal fiume Reno e aveva come capoluogo Bologna.

Storia

Il dipartimento fu creato il 5 gennaio 1797 alla creazione della Repubblica Cispadana, per poi essere integrato nella Repubblica Cisalpina, però senza i territori del dipartimento dell'Alta Padusa, nella zona di Cento, tra 1797 e 1798.

I confini dopo la riorganizzazione effettuata il 13 maggio 1801:

  • a Nord: il fiume Po in corrispondenza di Ferrara. Dopo Fe... Altro
ID Immagine Città Emissione Taglio Rarità Valore
A-14606Dipartimento del Reno – Codigoro-1Codigoro1794-R3 (501-1000 pezzi)S3 (da 51 a 100 €)

Il Dipartimento del Reno fu un dipartimento della Repubblica Cispadana, della Repubblica Cisalpina, della Repubblica Italiana e infine del Regno d’Italia, dal 1797 al 1815. Prendeva il nome dal fiume Reno e aveva come capoluogo Bologna.

Storia

Il dipartimento fu creato il 5 gennaio 1797 alla creazione della Repubblica Cispadana, per poi essere integrato nella Repubblica Cisalpina, però senza i territori del dipartimento dell’Alta Padusa, nella zona di Cento, tra 1797 e 1798.

I confini dopo la riorganizzazione effettuata il 13 maggio 1801:

  • a Nord: il fiume Po in corrispondenza di Ferrara. Dopo Ferrara il confine si allontanava dal Po fino a raggiungere Portomaggiore ed Argenta (incluse nel Dipartimento). Da Argenta seguiva il corso del Reno fino alla confluenza con il Santerno
  • ad Est: il corso del fiume Santerno;
  • a Sud: il crinale appenninico;
  • ad Ovest: il corso del fiume Panaro.

Il dipartimento venne successivamente ricreato per un breve periodo tra l’aprile e il maggio 1815 in occasione della riconquista delle regioni centro-meridionali dell’Italia da parte di Gioacchino Murat.

Translate