A. Scalabrini & C.

Costituzione: 5 agosto 1901

A. Scalabrini & C.

ID: 44059

Nostalgica vignetta di sapore bucolico in alto, sullo sfondo profilo della Sardegna. Infatti la società in accomandita semplice, con sede a Como, ebbe per scopo l’acquisto e la coltivazione di fondi nell’isola ed il commercio dei relativi prodotti. Il Prof. Angelo Scalabrini di Como (1845-1918), alto funzionario governativo e fratello del Vescovo di Piacenza Giovanni Battista Scalabrini, acquistò nel 1901 in Sardegna – per conto della Società Agricola Comense appositamente costituita – l’azienda agraria denominata “Su Loi”. Nel 1912 la società cambiò nome in A. Scalabrini & C., riprendendo le colture nella tenuta di Su Loi, da tempo abbandonata. Per imprimere maggior dinamismo all’agricoltura sarda e per ripopolare le sue campagne, il governo sabaudo ave... Altro

IDImmagineProvinciaEmissioneTaglioRaritàValore
A-44059A. Scalabrini & C.-1Como1912Lire 1.000R2 (1001-5000 pezzi)S2 (da 26 a 50 €)

Nostalgica vignetta di sapore bucolico in alto, sullo sfondo profilo della Sardegna. Infatti la società in accomandita semplice, con sede a Como, ebbe per scopo l’acquisto e la coltivazione di fondi nell’isola ed il commercio dei relativi prodotti. Il Prof. Angelo Scalabrini di Como (1845-1918), alto funzionario governativo e fratello del Vescovo di Piacenza Giovanni Battista Scalabrini, acquistò nel 1901 in Sardegna – per conto della Società Agricola Comense appositamente costituita – l’azienda agraria denominata “Su Loi”. Nel 1912 la società cambiò nome in A. Scalabrini & C., riprendendo le colture nella tenuta di Su Loi, da tempo abbandonata. Per imprimere maggior dinamismo all’agricoltura sarda e per ripopolare le sue campagne, il governo sabaudo aveva avviato in tutta l’isola le Colonie Agricole Penali, avvalendosi del lavoro dei forzati: opportunità colta anche dallo Scalabrini. Alla morte di Angelo, il genero Francesco Craja subentrò nella guida della società ampliando enormemente la tenuta e le sue coltivazioni, fino a trasformare Su Loi nell’unità industriale orticola più vasta di tutto il Regno.

Chiudi il menu
Translate

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

>> Cookie Policy <<